Orto botanico a Melrose Place

Beverly Hills 90210, la serie tv che ha appassionato la mia adolescenza… Qui si respira la stessa aria, fatta di felicita’ , spensieratezza e bellezza in ogni dove…orti botanici ovunque, giardini pensili… Ed e’ cosi’ che ho ceduto al suo fascino! Il quartire che ho adorato e’ questo qui a Melrose… Fashion, natura, localini trendy… E non poteva mancare un tappa presso gli uffici della mia amata Rachel Zoe…

   

Wearing:

  • Bag MIRIAM STELLA
  • shoes CHANEL
  • sunnies PRADA
  • Pants and top ZARA

Beverly Hills: to do list

Una delle tappe sicuramente obbligate se vi trovate a Beverly Hills , e’ senza dubbio il brunch al The Ivy… Un posto incantevole, retro’ accogliente, che mi ha fatto sentire a casa… Anche se dall’altra parte del mondo.  Assaggerete gli scones piu’ buoni del mondo, sarete immersi in un roseto incantato, ricercata musica di sottofondo …ūüíóūüíóūüíócompletamente innamorata di questo posto. 

  

Baywatch a Miami

Spiaggia di Miami Beach

Nella mie precedente vita… Forse sono stata una guardia spiaggia di Miami Beach, …chi puo’ dirlo!  Ero qui al Bentley Beach di Miami, e mentre mi godevo una sessione di tanning in riva all’oceano, con i servisti che facevano da cornice, …che una torretta popolata da tipi del genere di  Mitch Buchannon e Pamela Anderson,  ha attirato la mia attenzione… Ed il salvagente rosso si e’ materializzato nelle mie mani…

Miriam Stella a Miami image

Bikini ARENA

La pienezza del deserto

Quando si pensa al deserto, mi venivano in mente il vuoto, il nulla, la morte… Fino a quando, pero’ un giorno ho avuto la fortuna di trovarmici dentro…. Ed in quel preciso istante ho realizzato che non vi potesse essere nel mondo, un posto in cui ci fosse piu’ vita. E’ stato come se tutta l’energia della terra si fosse accentrata dentro di me, ed ho avuto la consapevolezza di non essermi mai sentita cosi’ viva…IMG_4729

Terra ferma

¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†Sicuramente le sbarco su Marte fu meno traumatico… Quando lo skipper ci chiese se ci era piaciuta la navigazione, non ho resistito… Il mio :’ Ti prego, fammi scendere altrimenti mi butto’ ¬†( pur avendo una fottuta paura del mare nero) … ¬†fu piu’ efficace di 100 parole… ! E cosi’ arrivammo a Formentera…ci volle mezz’ora prima che la terra smettesse di girare, ma poi si fermo’…. E tutto torno’alla normalita’…. Solo un dubbio mi assaliva: come avremmo fatto a tornare ad Ibiza ?


OACLEY sunglasses

CONVERSE shoes

MIRIAM STELLA bag

EFFEK PROJECT bikini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: